PAVIMENTAZIONI

La scelta della giusta pavimentazione per il proprio ufficio dipende dall’utilizzo che viene fatto dello spazio: i luoghi di passaggio sono spesso soggetti ad un deterioramento più veloce ed un maggiore inquinamento acustico dovuto al calpestio.

Inoltre, grazie alle grandi metrature d’impiego, le superfici orizzontali come i pavimenti contribuiscono a trasformare l’atmosfera degli spazi e definire calore e atmosfera di una stanza.

Molteplici tecniche d’installazione per rispondere alle diverse esigenze delle superfici sulle quali posare le nuove pavimentazioni

I pavimenti da incollare in PVC ad uso domestico e commerciale si differenziano per stile, fantasie e colorazioni. Questa tipologia di rivestimento viene applicata alle superfici grazie a particolari colle che ne assicurano una presa salda e sicura sul sottofondo o sulla pavimentazione preesistente.

AD INCOLLO

Doghe o piastre di varie dimensioni per l’installazione removibile con attacca/stacca, perfetti per posa su pavimentazioni sopraelevate per rendere più agevole l’ispezione e la manutenzione delle strutture e dell’impiantistica presenti al di sotto del calpestio.

ATTACCA E STACCA

Alcune tipologie di pavimentazioni sono caratterizzate da incastri detti a clic, con profilatura ad incastro laterale verticale sui 4 lati, che permettono di montare il pavimento senza l’utilizzo della colla. Si possono utilizzare su massetto o su vecchi pavimenti, previa stesura di materassino.

CLIC

STRATO DI USURA

In base all’utilizzo che viene fatto degli spazi e la frequenza di transito su di essi, è opportuno scegliere pavimentazioni con un adeguato spessore dello strato di usura per non incombere in un consumo precoce ed eccessivo delle superfici che potrebbe comprometterne le proprietà e caratteristiche.